giovedì 7 marzo 2013

Ogni giorno

"....e finalmente considerarla una persona e non una tua pertinenza, una donna - con un mondo - che avevi sempre - ignorato."
Diego De Silva
"Non avevo capito niente"

Credo che molto stia qui. Dentro questa semplice frase.
Quando parliamo di violenza sulle donne, non dobbiamo dimenticare che, chi si macchia di tali crimini, non considera chi ha di fronte una persona al suo pari, ma semplicemente una sua pertinenza. Qual-cosa che esiste solamente per completare un suo mondo. Tutto quello che può esserci all'interno di questa "cosa", non esiste.
Non solo non ha importanza. Non ha diritto ad esistere a tal punto, che il solo presagio di questa eventualità, sconvolge falsi equilibri sorretti da false certezze. False certezze, che fanno credere a molti uomini, di essere tutori della libertà altrui e a troppe donne, di valere o meritare poco o niente. Niente di tutto ciò ha a che fare con l'amore. L'amore non si paga. Se costa caro non è amore.
Abbiamo grandi responsabilità come donne e come madri di future donne e di futuri uomini.

La prima è quella di non farci mai rubare il nostro mondo.
La seconda è di far sì che non venga ignorato. Prima di tutto da noi stesse.
La terza è quella di dimostrare che è un mondo di grande valore. E che è un mondo libero.
Ogni giorno.
Libertà è poter essere sé stessi.
Ogni giorno.
Libertà è la consapevolezza di avere pensieri e parole che meritano considerazione.
Ogni giorno.
Libertà è poter scegliere se stare bene o male e per fare questo è indispensabile sapere cosa ci fa stare bene e cosa invece ci nuoce.
Ogni giorno.
Libertà è anche indipendenza economica. Ogni mese.
Libertà è conoscenza consapevole.
Del mondo che sta intorno a noi e del nostro mondo interiore. Per conoscere il nostro mondo è fondamentale sapere che ne abbiamo uno.
Per tante donne è molto complicato essere libere. Forse dovremmo fare di più. Ogni giorno.

Libertà è il diritto ad esistere. E questo vale per tutti.
Ogni giorno.



"Ogni giorno in tutto il mondo migliaia di donne sono picchiate, violentate e uccise.
E' un'emergenza che nessuno può più ignorare."
(dalla copertina di Internazionale)

                                     Ritratto dei coniugi Arnolfini 
                                     Jan van Eyck  (1434)

2 commenti:

  1. Leggerti è un regalo inatteso, un'emozione indescrivibile, un toccasana per lo spirito. Ogni giorno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie
      detto da te, che VIVI ogni giorno, vale doppio.

      Elimina

La Ele

Questo sorriso si chiama Eleonora. Ha 19 anni. E sta facendo un viaggio speciale. Sola. La Ele la conosco da tempo perché ...