lunedì 31 gennaio 2011

DEFINIZIONE DI ETICA

ETICA (dal greco antico "èthos", carattere, comportamento, costume, consuetudine). E' quella branca della filosofia che studia i fondamenti oggettivi e razionali che permettono di assegnare ai comportamenti umani uno status deontico, ovvero distinguerli in buoni o giusti o moralmente leciti, rispetto ai comportamenti ritenuti cattivi o moralmente inappropriati.
L'etica può essere definita come la ricerca di uno o più criteri che consentano all'individuo di gestire adeguatamente la propria libertà nel rispetto degli altri. Essa pretende una base razionale dell'atteggiamento assunto, non emotiva. (Wikipedia)

Un'altra distinzione si può fare tra etica e moralità: introdotta da G.W.F. HEGEL nella " Filosofia del diritto ", l'etica riguarda l'insieme delle norme morali realizzate storicamente nella famiglia, società civile e stato. Mentre la morale rappresenta l'aspetto soggettivo della condotta umana.
Etica e morale: i due termini possono essere usati come sinonimi, tuttavia hanno accezioni diverse. L'etica è lo studio filosofico universale del bene e del male. La morale è l'insieme delle consuetudini sociali e personali, legate ad una certa tradizione culturale o gruppo sociale o individuo particolare.(Enciclopedia Zanichelli)

Nessun commento:

Posta un commento

La Ele

Questo sorriso si chiama Eleonora. Ha 19 anni. E sta facendo un viaggio speciale. Sola. La Ele la conosco da tempo perché ...